Mondo del lavoro
tra stereotipi
e luoghi comuni

Raccontiamolo insieme

Mondo del lavoro
tra stereotipi
e luoghi comuni

“Se non hai talento non troverai mai il lavoro dei tuoi sogni”,
“Studiare non serve a niente”, “Le donne non fanno carriera”.

Quante volte abbiamo sentito frasi del genere?

Se la prima stagione di Job Busters non è bastata a smascherare tutti i falsi miti che spopolano nel mondo del lavoro, ecco che arriva puntuale la seconda: 10 podcast in cui la giovane Brand Strategist e Content Creator Federica Mutti si confronterà con ospiti d’eccezione per sfatare i luoghi comuni più diffusi e raccontare un nuovo punto di vista sul lavoro. Ma soprattutto, per farti ricredere.

Iniziamo?

Episodio 1
PROGETTARE IL FUTURO POST PANDEMIA: MISSIONE IMPOSSIBILE PER I GIOVANI.

La pandemia ha cambiato non solo le nostre abitudini presenti, ma anche le prospettive future. Sembra quasi che ai giovani il destino sia proprio sfuggito di mano, portato via, negato. Ma siamo sicuri che sia davvero così?

Episodio 2
Vieni licenziato? Addio carriera, una macchia indelebile.

È vero, il licenziamento non è mai un evento piacevole per nessuno, sotto molti punti di vista, personali e professionali. Ma questo può davvero mettere la parola fine a una possibile carriera futura?

Episodio 3
Se sei donna… Non sarai mai una leader

Stereotipi di genere e Confidence Gap rendono ancora oggi la scalata delle donne verso il successo un percorso tortuoso. Ma siamo davvero sicuri che le donne non possano essere buone, se non migliori, leader?

Episodio 4
A scuola? Non si impara mai
nulla di interessante

La scuola è da sempre vista dagli studenti come un ambiente statico, dove si imparano materie che non servono per il futuro. Ma se la didattica che verrà fosse invece veloce, innovativa e focalizzata sull’accrescimento delle Soft Skill?

Episodio 5
L’apprendistato? Non offre nessuna garanzia

Per tanti giovani l’apprendistato è una forma contrattuale che offre poca stabilità e molta incertezza. Ma davvero non esiste un decreto che lo regola o che offre nuove opportunità di formazione e inserimento lavorativo?

Episodio 6
Se lavori la terra appartieni ad un’altra generazione

Una delle credenze più comuni è quella che vuole i contadini, gli agronomi, i vivaisti uomini rudi e poco scolarizzati. Ma se invece il primo settore fosse popolato da uomini e donne under 35 pronti a rivoluzionare la campagna con innovazioni digitali?

Episodio 7
Con l’arte non si mangia.

Nella settima puntata del podcast Job Busters, Federica Mutti sfata il mito per cui, lavorando con l’arte, non sia possibile guadagnare mostrandoci esempi di artisti, galleristi e critici virtuosi. Per rimanere sempre aggiornato su Job Busters, iscriviti alla nostra Newsletter.

Episodio 8
Diversity & Inclusion?
Un miraggio.

È vero, spesso le categorie più fragili rischiano di restare ai margini della società, ma davvero non esistono politiche aziendali volte a favorire l’inclusione o programmi che fanno della diversità un punto di forza per accrescere l’azienda?

Episodio 9
L’Intelligenza Artificiale?
Farà sparire un sacco di
lavori.

Per tanti lavoratori l’AI non è altro che un competitor più veloce, intelligente e al passo con le tendenze di mercato. Ma se invece l’intelligenza artificiale fosse uno strumento in grado di semplificare la vita delle persone creando nel contempo nuove opportunità di business?

Episodio 10
I giovani non possono
cambiare il mondo

Solo i sognatori credono di poter rivoluzionare il futuro, a maggior ragione se sono solo ragazzi. Ma è davvero così? Da Greta Thunberg a Malala Yousafzai sono sempre più i giovani attivisti, imprenditori, inventori che stanno cambiando la storia e le regole di mercato.

RIASCOLTA LE DUE STAGIONI

PRIMA STAGIONE

Tutta la verità su grinta, soft skills, curriculum vitae e anni sabbatici.

SECONDA STAGIONE

Parliamo di futuro, cambiamento, professioni e trend nel mondo del lavoro.

Iscriviti alla newsletter!

Registrandoti dichiari di aver preso visione dell'informativa privacy e dichiari di voler ricevere la newsletter